MagicStore sostiene il Premio “Mario Musella”

Tempo di Lettura: 2 minuti

Innovazione e cultura, un binomio molto sentito da MagicStore, che l’ha portata ad impegnarsi nella realizzazione del Premio “Mario Musella” con l’obiettivo di diffondere l’innovazione e la passione per la cultura in tutte le sue forme: dalla tecnologia alla musica, passando per la pittura e le arti in generale.

L’assessore al turismo Antonella Di Nocera ha sottolineato l’importanza di eventi come questo per rivalutare e diffondere in Italia l’immagine di Napoli come “città della cultura”.

Con queste premesse, il live concert ha portato sul palco, nell’atmosfera sognante offerta dal cortile del Maschio Angioino, il neapolitan power del grande artista partenopeo scomparso trentatré anni fa, in una kermesse di due ore nella quale si sono esibiti artisti come Gigi Finizio, Enzo Gragnaniello, Enzo De Caro e Antonio Onorato, Monica Sarnelli, Il Giardino dei Semplici, Mario Insenga, Fabrizio Fierro, Aurelio Fierro jr, Undergorund Science Naples, Tony Esposito e Mark Kostabi, Sud Express di Franco Del Prete.

Un evento eccezionale che ormai da anni porta in scena il rhytm’n’blues di uno dei più talentuosi musicisti napoletani che, insieme agli Showmen, si fece portavoce dell’anima napoletana della musica, facendola conoscere all’intera nazione.

Diversi i premiati consegnati durante la serata, tra i quali quello ad Enzo Gragnaniello, che ha ricevuto un omaggio particolare da MagicStore: una targa con dedica disegnata dal maestro Lello Esposito.

Gli artisti si sono esibiti sulle note di canzoni come “Non si può leggere nel cuore”, “Tu sei bella come sei”, “Un’ora sola ti vorrei”, toccando il cuore a generazioni passate e presenti che hanno partecipato alla serata e con loro hanno cantato, hanno ricordato e si sono emozionati.

Innumerevoli gli elogi degli artisti nei confronti di Musella: colleghi, amici e fan ispirati dal suo sound e dalla sua arte.

La serata, condotta da Gianni Simioli, Carmine Aymone e Lina Carcuro, ha visto la consegna di una scultura, realizzata sempre dal maestro Lello Esposito, come premio per Roberto De Simone, Peppino Gagliardi, Almamegretta, Tony Esposito e Pascal Vicedomini.

Scarica GRATIS la GUIDA: I 10 metodi segreti utilizzati dai Negozi di Abbigliamento per eliminare i problemi legati alla gestione ed aumentare le vendite in modo automatico.

Che ruolo svolgi in azienda? *

TitolareResponsabile Punto VenditaCollaboratore

Accetto l'informativa sulla privacy *

Nb: i campi contrassegnati con * sono obbligatori

La tua email è al sicuro con noi! Non riceverai mai spam da MagicStore.cloud