I 3 miti da sfatare sulla vendita web

Negli ultimi anni si sente parlare sempre più spesso di vendita web.

Soprattutto nel settore fashion retail, uno dei mercati che, nel corso del tempo, è cresciuto di più, ottenendo grandi risultati.

Tra i tuoi colleghi imprenditori c’è chi ama vendere online perché gli permette di entrare in contatto con potenziali clienti di tutto il mondo, allargare i confini dell’azienda e aumentare così il volume d’affari.

Ma c’è anche chi lo odia, perché ha ridotto il numero delle persone che entrano nel suo negozio per acquistare, facendo diminuire, di conseguenza, anche i suoi guadagni.

In questo articolo, però, non voglio esprimere un giudizio sulla vendita web.

Piuttosto, voglio aiutarti a conoscere in maniera più approfondita alcuni suoi aspetti, che ti serviranno per fare una valutazione personale.

Perché, quando un tema è di particolare interesse come la vendita web, sono tante le voci che si rincorrono.

E non tutte sono veritiere.

Ma credere a queste fake news può farti maturare un’idea sbagliata e prendere posizione contraria a priori.

Senza renderti conto che, invece, stai perdendo una grandissima occasione per far crescere i tuoi profitti.

Ora non so se tu abbia o meno esperienza di commercio elettronico.

In ogni caso, le prossime righe ti permetteranno di fare luce su 3 falsi miti che riguardano la vendita web, per distruggerli e conoscere la maniera più efficace di gestire i tuoi affari su e-commerce e marketplace.

Sei pronto a sapere tutto? Allora cominciamo!

FALSO MITO #1: VENDERE SUL WEB È FATICOSO

Quando un negoziante decide di vendere sul web, subito dopo aver scelto i canali da utilizzare deve caricarci la merce.

Un’operazione da svolgere per ognuna delle piattaforme singolarmente, con una perdita di tempo e di energie indefinibile.

Una situazione impossibile da sostenere per chi gestisce da solo, oltre il web, anche il negozio fisico.

E che alla fine lo porta a dover scegliere tra 

  • continuare a vendere online ma fare tardi tutte le sere, lavorare nei fine settimana e dedicare tutto il suo tempo libero a caricare gli articoli
  • rendersi conto di non poter fare questa vita e abbandonare quasi subito l’idea di fare affari su e-commerce e marketplace

E, secondo te, quale scelta fa la maggior parte dei negozianti?

FALSO MITO #2: VENDERE SUL WEB NON È SICURO

Di solito, chi vende sul web pubblica su e-commerce e marketplace gli stessi prodotti che espone anche in negozio.

Questa è una decisione che permette ai titolari di non avere un magazzino dedicato solo all’online e, quindi, risparmiare un po’ di denaro.

E che, però, gli fa credere di avere una gestione unica del proprio business.

Mentre in realtà non è così. 

Perché, avere una gestione unificata di negozio fisico e canali web, significa disporre di dati di vendita aggiornati in tempo reale.

Cosa che, invece, non hanno, con il rischio di ritrovarsi con un prodotto venduto sia nello store che online. 

E quando succede, quale dei due clienti si porta a casa il prodotto?

E quello che resta a mani vuote, pensi tornerà a spendere in quell’attività?

FALSO MITO #3: VENDERE SUL WEB È PROBLEMATICO

Se hai sia un e-commerce che un canale sui marketplace, conoscere le vendite, gestire gli ordini, fare uno sconto o eliminare/aggiungere un prodotto è davvero problematico.

Perché non c’è modo di gestire i due canali in contemporanea.

Quindi devi fare continuamente la sponda tra una piattaforma e l’altra.

Cosa che richiede un impegno importante per quanto riguarda il controllo dei tuoi affari.

Ma se non sai con precisione come vanno i tuoi affari online, pensi di poter applicare la giusta strategia di vendita ai diversi touchpoint che utilizzi?

PROVA MAGICSTORE E COMINCIA A VENDERE SUBITO SUL WEB

Questi sono i 3 falsi miti ricorrenti che riguardano la vendita web.

Si tratta di situazioni reali, che incontra chiunque comincia a fare affari online.

Ma che comunque non impediscono a migliaia di negozianti come te di avere un e-commerce o un canale marketplace che funziona perfettamente e gli fa moltiplicare il fatturato in maniera costante.

Anche perché si tratta di problemi che è possibile superare con facilità, avendo a disposizione una soluzione integrata per la vendita online, che collega il gestionale di magazzino con i canali web e li fa comunicare in tempo reale.

In questo modo

  1. carichi gli articoli una sola volta sul gestionale e li pubblichi su tutti i canali di vendita online con un click, senza perdite di tempo e senza fatica
  2. hai le disponibilità di magazzino aggiornate in tempo reale dopo ogni vendita e scaricate in automatico dal sistema, sia sull’e-commerce che su marketplace, per essere sicuro di non vendere mai un prodotto due volte
  3. controlli e gestisci gli affari su tutti i tuoi canali web da un unico pannello, in contemporanea, senza fare avanti e indietro da una piattaforma all’altra

La soluzione che ti permette di avere tutto questo è MagicStore, la 1° piattaforma totalmente integrata per la vendita online.

Vuoi avere un vantaggio competitivo unico rispetto a tutti quei negozianti che non vendono sul web perché bloccati dai falsi miti? 

Richiedi SUBITO la tua prova gratuita di MagicStore

RICHIEDI LA TUA PROVA GRATUITA DI MAGICSTORE

Entra nel gruppo degli imprenditori che vendono online senza problemi, in modo semplice, veloce e profittevole.

Compila la form che ti appare cliccando sul pulsante in basso e fissa un appuntamento senza impegno con un nostro consulente.

Non perdere altro tempo: richiedi ora la TUA PROVA GRATUITA DI 30 GIORNI e ti spiegheremo nei minimi dettagli come funziona un Gestionale integrato all'E-commerce e gli incredibili vantaggi che puoi davvero ottenere con il tuo nuovo negozio online!


Nessuna Carta di Credito Richiesta