Gianpaolo: “I risultati sono l’esempio tangibile del nostro lavoro”

Tempo di Lettura: 2 minuti

Ho trovato questo lavoro rispondendo ad un annuncio su Internet, fui contattato dall’azienda e dopo una selezione ed un paio di colloqui fui assunto. Decisi di inviare la mia candidatura perché sin da subito mi sembrò un’azienda importante, solida e con grandi prospettive. Sono una persona molto esigente e pretendo molto soprattutto da me stesso, quindi ero alla ricerca di una nuova realtà che mi permettesse di dimostrare subito il mio valore. Non mi sembrava il solito annuncio “prestampato” come se ne trovano solitamente su Internet, quindi presi l’occasione al volo. Ci fu subito feeling con i vertici, e dopo poco tempo è iniziata la mia avventura lavorativa in MagicStore.

Con i dirigenti ho un bel rapporto, sono le prime figure che ho conosciuto e mi hanno aiutato subito a capire la tipologia di lavoro che dovevo svolgere. Allo stesso tempo ho instaurato un rapporto molto positivo anche con i miei colleghi. Sicuramente ho un rapporto di maggiore confidenzialità con i colleghi del reparto commerciale e marketing  con cui lavoro, ma in fondo cambia solo il livello di confidenzialità, perché sono tutti ottimi professionisti e persone con le quali parlare anche al di fuori del contesto lavorativo.

Io non lavoro direttamente con i clienti, ma il mio obiettivo è portare risultati  in ambito web.  Quando un visitatore delle nostre pagine web dimostra un alto livello di coinvolgimento e si trasforma in un cliente, sento di aver fatto un buon lavoro. L’insieme di risultati che giorno dopo giorno portiamo all’azienda è il frutto tangibile del nostro lavoro. Il raggiungimento di questi obiettivi sono motivo di grande soddisfazione per me, poiché il mio lavoro svolto giorno dopo giorno si traduce in un risultato visibile. Come ho detto sono molto esigente, ed ogni giorno alzo l’asticella delle difficoltà ponendomi obiettivi sempre più importanti.

I valori dell’azienda sono equiparabili a quelli di una grande comunità, unita e compatta per raggiungere lo stesso obiettivo. E’ per questo che cresciamo in modo esponenziale giorno per giorno, e raggiungiamo risultati davvero eccezionali superando sempre quelli precedenti. Questo senso di forza e “familiarità” è evidente soprattutto nei momenti di convivialità. Organizziamo pranzi o cene in prossimità del Natale, oppure in occasione di compleanni, onomastici, anniversari, ecc. Quando c’è qualche ponte settimanale solitamente organizziamo una pizza, per rinsaldare ancora di più il nostro rapporto. La nostra forza è lo spirito di squadra, che ci permette di superare tutti i momenti di difficoltà affrontando ogni criticità col piglio giusto. Non solo siamo colleghi che lavorano con grande sinergia ed affiatamento, ma siamo anche buoni amici che si vedono al di fuori delle ore lavorative.

In MagicStore si lavora sodo e se c’è da concludere un progetto nessuno guarda l’orologio. Questo non pesa mai ma non mancano i momenti per divertirsi e per festeggiare. In concomitanza con qualche risultato raggiunto infatti organizziamo aperitivi o eventi, per gratificarci e compattare ulteriormente il nostro spirito di squadra. Sento una grande soddisfazione quando concludo un progetto in maniera ottimale, quando analizzo i risultati delle campagne e vedo che la mia intuizione ha avuto successo: quella è la parte che preferisco di più del mio lavoro. In ambito marketing infatti bisogna analizzare numerosissimi aspetti, che tendono a cambiare giorno dopo giorno. Per questo motivo cerco di tirare fuori dal cilindro qualche idea nuova collaborando braccio a braccio con i miei colleghi di dipartimento, e mi gratifica molto se la mia percezione ci porta i risultati sperati. Lavoro ogni giorno per migliorarmi e per perfezionarmi, per questo motivo il mio lavoro mi fa sentire una persona ed un professionista appagato.