Cosa succede a chi vende su Amazon con successo

Anche quest’anno Amazon si conferma il marketplace più utilizzato in Italia.

A dirlo sono gli ultimi dati forniti da Salesforce, dove si evidenzia che i 14.000 imprenditori nostrani iscritti alla piattaforma hanno venduto qualcosa come 60 milioni di prodotti.

Ben 15 milioni in più rispetto al 2019.

Una movimentazione enorme, che ha generato un fatturato totale di 75.000 €, con un +59% in confronto a 12 mesi fa.

Ora, analizzando questi numeri, immagino che tu ti stia rendendo conto quanto può far bene alla tua attività essere presente su Amazon.

Per questo, stai seriamente accarezzando l’idea di “sbarcare” sulla sua piattaforma e cominciare la tua carriera di imprenditore digitale (o, se già lo sei, vuoi avere a disposizione un altro canale per vendere e guadagnare online).

È una considerazione più che giusta.

Tuttavia, analizzando gli stessi numeri di prima, devi riflettere su una cosa; e cioè che su Amazon la concorrenza è davvero tanta.

Di conseguenza, se vuoi davvero avere successo su questo marketplace, non basta semplicemente aprire il tuo canale ed aspettare che le persone vengano ad acquistare da te.

Perchè, anche se mensilmente oltre 150 milioni di utenti in tutto il mondo comprano su Amazon, una cosa del genere non accadrà mai!

Piuttosto, devi impegnarti dedicando tempo ed energie esclusivamente alla crescita della tua attività.

E questo può avvenire solo con una gestione perfetta dei tuoi affari online.

Quindi, prima di muovere un solo passo per portare la tua azienda su Amazon, chiediti: com’è la gestione dei miei affari online?

È una domanda fondamentale, perché se devi.

  1. caricare manualmente gli articoli ed ogni nuovo arrivo sia sul web che sul gestionale

  2. scaricare sempre a mano gli articoli venduti online nel più breve tempo possibile per non rischiare di transare qualcosa che non hai più

  3. aggiornare le disponibilità tanto sul marketplace quanto sul software di magazzino.

allora è meglio che tu ti tenga alla larga da Amazon.

Il motivo è che avresti una gestione dei tuoi affari online che richiede troppo tempo ed energie.

Tempo ed energie che, ovviamente, non potresti sottrarre al tuo negozio fisico.

Allora le toglieresti ad Amazon, finendo per essere surclassato non solo dalle regole della piattaforma (es. dopo tre ordini non evasi vieni bannato e non puoi vendere più) ma anche dalla concorrenza.

Così ti ritroveresti ad aver bruciato totalmente il tuo investimento, perchè in pochi mesi scapperesti dalla piattaforma a gambe levate, con le ossa rotte e senza aver messo in cassa neppure 1€.

PROVA MAGICSTORE E SCOPRI COME VENDERE SU AMAZON CON SUCCESSO

Quindi, come avrai capito, vendere su Amazon non è una cosa semplice.

Ma, se è per questo, non è semplice neppure vendere in negozio.

Eppure è una cosa che riesci a fare alla perfezione.

Questo perché, probabilmente, hai trovato come gestire i tuoi affari nella maniera migliore.

Una maniera che ti permette di dedicare il tuo tempo e le tue energie a far crescere la tua azienda e ad essere competitiva sul mercato.

E il premio per la tua bravura sta tutto nelle vendite che riesci a concludere e nei guadagni che metti in cassa.

La stessa cosa avviene anche su Amazon, dove il segreto del successo è avere un’ottima gestione degli affari online.

Una gestione che ti permette di concentrare tutte le tue risorse per far volare la tua attività sul web, tenere testa alla concorrenza e mettere a frutto l’investimento fatto.

Una gestione che sia semplice, veloce, automatizzata e che ti faccia controllare tanto il negozio fisico quanto il canale di vendita online come se fossero un’unica cosa.

Questo è il tipo di gestione che puoi avere con MagicStore, il channelplace totalmente integrato ad Amazon che ti permette di governare punto vendita e web da una sola piattaforma.

Ciò significa che con MagicStore

  1. carichi gli articoli ed ogni nuovo arrivo solo sul gestionale e in pochi click scegli quale pubblicare anche su Amazon con la massima semplicità e rapidità
  2. i prodotti venduti vengono scaricati in automatico sia dal gestionale che da Amazon; in questo modo non corri il rischio di transare un articolo che non hai più

  3. le disponibilità di magazzino si aggiornano da sole e in tempo reale sia per il negozio fisico che per Amazon, senza che tu muova neppure un dito

In questo modo, puoi affiancare alla tua attività su strada il tuo canale Amazon ed avere una gestione unica per

  • moltiplicare le tue vendite ed incrementare il volume dei tuoi fatturati

  • ottimizzare la gestione della tua azienda concentrando il tuo tempo e le tue energie solo su attività che siano davvero redditizie e propedeutiche alla crescita del tuo business

  • sfruttare tutte le opportunità offerte dal marketplace n°1 in Italia (e in generale dalla vendita online) per mettere KO la concorrenza e raggiungere i risultati che hai sempre desiderato

Sei pronto a scoprire in prima persona cosa succede a chi vendere su Amazon con successo grazie a MagicStore?

Clicca il pulsante qui sotto e richiedi una Demo Tour gratuita

SI, VOGLIO AVERE UNA DEMO TOUR GRATUITA DI MAGICSTORE

Non perdere altro tempo: richiedi ora la TUA PROVA GRATUITA DI 30 GIORNI e ti spiegheremo nei minimi dettagli come funziona un Gestionale integrato all'E-commerce e gli incredibili vantaggi che puoi davvero ottenere con il tuo nuovo negozio online!


Nessuna Carta di Credito Richiesta