5+1 regole per creare un e-commerce di successo con Shopify

Shopify è attualmente una delle migliori piattaforme che il mercato propone per creare e-commerce.

Anche se potrebbe sembrare un CMS come altri, Shopify ha delle caratteristiche che lo contraddistinguono in modo netto dalle altre piattaforme e-commerce.

  • Soluzione totalmente cloud. Questo significa che non è necessario procedere con nessuna installazione. Livello massimo di sicurezza, aggiornamenti e manutenzione sono tutte a carico di Shopify.
  • Assistenza sempre disponibile. I clienti Shopify hanno un piano di assistenza che consente loro di richiedere informazioni 365gg l’anno, 7gg su 7, 24 ore al giorno.
  • Non servono competenze tecniche. Grazie alla sua semplicità di utilizzo non è necessario conoscere i codici di programmazione.

Partendo da questi punti, è facile intuire che con Shopify è possibile realizzare un negozio virtuale, vendere e ricevere pagamenti e allo stesso tempo avere la garanzia di stabilità, performance e sicurezza.

Ma quali sono le regole da seguire per progettare uno shop online di successo con Shopify? Scopriamole insieme!

  • Scegli il nome giusto: se hai un negozio fisico, utilizza lo stesso nome anche per il tuo e-commerce Shopify in modo da creare un filo diretto tra i due canali di vendita. Se, invece, tratti prodotti diversi, meglio avere nomi differenti. In ogni caso, l’importante è che il nome del sito sia facilmente riconoscibile, pronunciabile e riproducibile, quindi non utilizzare caratteri strani o elementi che possano mettere in difficoltà i tuoi utenti.
  • Acquista un dominio di alto livello: il dominio è il nome associato ad un indirizzo IP fisico su Internet e corrisponde alla stringa di caratteri univoca che compare dopo il www. negli indirizzi web. In rete sono diversi i provider che permettono di acquistare domini per e-commerce Shopify ad un prezzo davvero accessibile e con un ottimo servizio di hosting. I più famosi sono senza dubbio GoDaddy, SiteGround e NetSons.
  • Attiva l’abbonamento migliore per te: Shopify offre agli utenti che aprono un e-commerce sulla sua piattaforma tre tipologie di abbonamento: Basic Shopify (circa 29 $ al mese), Shopify (circa 79 $ al mese) ed Advanced Shopify (circa 299 $ al mese). Prima di fare la tua scelta, puoi provare gratis il sistema e vedere da vicino tutte le funzionalità. Tuttavia, il piano Basic è sufficiente per avere un negozio online funzionante al 100%, in quanto c’è tutto quello di cui hai bisogno per vendere, promuovere e creare offerte per il tuo e-commerce. Se poi hai necessità di migliorare lo store aggiungendo nuove funzionalità (es. reportistiche avanzate, buoni regalo, ecc.) puoi sempre scalare ad un piano superiore. Naturalmente, più alto è il piano, minori saranno le commissioni da pagare a Shopify.
  • Collega correttamente il dominio a Shopify: un errore che commettono tanti imprenditori è quello di avviare il proprio shop online con il collegamento di dominio fornito in automatico da Shopify, ovvero https://tuoshop.myshopify.com. Una scelta del genere rischia di incidere negativamente sulle vendite, perché il potenziale cliente si ritroverà a dover digitare un nome lunghissimo per accedere al tuo sito. Piuttosto, il dominio dell’e-commerce deve avere un aspetto legittimo, quindi elimina l’estensione di Shopify e lascia solo il nome del tuo shop (es. https://www.tuoshop.com).
  • Utilizza un tema professionale: gli utenti online non si fidano di acquistare su siti che non conoscono o sembrano poco raccomandabili; per questo, devi creare un e-commerce dall’aspetto più professionale possibile, con un tema ottimizzato alla vendita, che renda semplicissimo il passaggio tra la pagina del prodotto e quella del checkout. Ci sono tanti template graficamente ottimizzati che puoi installare nel tuo negozio online acquistandoli direttamente dallo store di Shopify. Sono temi sottoposti ad un rigoroso controllo e scritti in maniera pulita ed ottimizzata al 100%. Costano un po’ di più rispetto ad altri, ma non proverai una sensazione di ansia e delirio ogni volta che devi modificare anche solo lo spessore di un font.

5+1) Scegli i prodotti più venduti da pubblicare online: sono tanti i prodotti che puoi vendere nel tuo negozio Shopify. Se hai già degli articoli, non devi preoccuparti di trovare un’idea vincente, al contrario puoi farti ispirare da diversi canali, ad esempio i social network. Se vedi un video che pubblicizza un prodotto ed ha ricevuto molti like, commenti e condivisioni, vuol dire che quel prodotto sta vendendo. Clicca sul link e controlla se vieni reindirizzato in uno sito e-commerce Shopify. Se scopri che quel prodotto è venduto sulla stessa piattaforma che utilizzi anche tu, allora hai un’idea vincente su cosa vendere.

Sempre più persone stanno abbandonando vecchie soluzioni open source e scelgono Shopify per guadagnare sul web e sviluppare il proprio business. 

Data la semplicità di questa piattaforma e-commerce, anche gli imprenditori che non hanno alcuna conoscenza di programmazione possono aprire il proprio store online e vendere prodotti in modo facile e veloce.

Ecco perché MagicStore ha scelto di integrare il proprio ChannelPlace anche con il CMS di Shopify, per garantire a tutti i negozianti fashion retail un’esperienza di vendita online che nessun’altra piattaforma è in grado di offrirgli.

Infatti, come Shopify, anche MagicStore ChannelPlace sfrutta tutta la potenza del cloud, consentendo ai negozianti di avere notevoli vantaggi:

  • gli aspetti tecnici sono gestiti e aggiornati da MagicStore in modalità SaaS
  • Nessuna installazione
  • Nessun problema di sicurezza. Il magazzino è protetto da MagicStore.

In poche parole si tratta di una soluzione che include all’interno tutte le funzionalità di cui un negoziante necessita per gestire in modo semplice ed efficace la propria attività. 

MagicStore è il primo ed unico ChannelPlace che consente di integrare tutti i canali di vendita fisici ed online compreso Shopify. 

In questo modo, i retailer hanno la certezza di avere il negozio del futuro.

Il binomio MagicStore + Shopify diventa qualcosa di unico, una soluzione combinata della quale i negozianti non possono fare a meno perchè

  • da un lato consente di sfruttare tutta la potenza di Shopify per le vendite online
  • dall’altro, la potenza di MagicStore, ed in particolar modo del ChannelPlace, consente di gestire da un posto unico i negozi fisici e quelli online andando oltre il concetto di omnicanalità: tutto avviene in tempo reale, tutto avviene in modo automatizzato.

Scopri come funziona il collegamento: clicca sul pulsante qui sotto e richiedi maggiori informazioni.

VOGLIO AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SULL’INTEGRAZIONE TRA MAGICSTORE E SHOPIFY

Non perdere altro tempo: richiedi ora la TUA PROVA GRATUITA DI 30 GIORNI e ti spiegheremo nei minimi dettagli come funziona un Gestionale integrato all'E-commerce e gli incredibili vantaggi che puoi davvero ottenere con il tuo nuovo negozio online!


Nessuna Carta di Credito Richiesta